Sequoie

fratus_sequoiagemella_reggello_2014_redux
Tiziano Fratus nella Piccola California di Reggello (FI): dietro di lui la più grande sequoia costale d’Italia, nota come la Sequoia gemella.

Pochi sanno che l’Italia è una paese costellato di grandi sequoie secolari. Alberi importati e messi a dimora a partire dalla metà del XIX Secolo, con straordinarie concentrazioni in regioni quali Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Toscana ed Emilia Romagna. Le più meridionali fra le secolari si trovano in Calabria, sulla Sila, nel comune di Aprigliano, e in Basilicata. Ve ne sono di esemplari notevoli in quasi tutte le regioni. Alberi che toccano i cinquanta metri di altezza, i sedici metri di circonferenza dei tronchi alla base e dodici a petto d’uomo. Ridotte misure rispetto ai colossi bimillenari che popolano la Sierra Nevada e i grandi parchi della California, ma di tutto rispetto nel più morigerato panorama europeo. Tiziano Fratus ha condotto alberografie specifiche in diverse regioni d’Italia documentando molti esemplari di sequoia secolare. Le più alte sfiorano i cinquanta metri, le più vecchie risalgono agli anni Quaranta dell’Ottocento (Parco Burcina in Piemonte e Arboreto Siemoni in Toscana).

…..

IL DOC

Documentario Homo Radix, diretto dal regista Manuele Cecconello – 2012
Tiziano Fratus visita le sequoie più antiche d’Italia al Parco Burcina di Pollone (BI)
>>> vai alla pagina dedicata

..

Itinerari per cercatori di sequoie secolari cuciti da Tiziano Fratus

>> Sequoie del Nord-Ovest (MB 5,36 – scarica gratuitamente / ultimo aggiornamento: 29 aprile 2013)

Descrizioni di grandi esemplari e itinerari dedicati alle sequoie di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta sono state pubblicate dapprima nel volume Terre di Grandi Alberi. Alberografie a Nord-Ovest, presto andato esaurito, quindi nella nuova edizione ampliata dal titolo La linfa nelle vene. Alberografie a Nord-Ovest lungo gli itinerari dei Grandi Alberi (Nerosubianco, Cuneo).

>> acquista La linfa nelle vene sul portale Ibs.it

Sequoie dell’Appennino Tosco-Emiliano

Questi occhi mettono radice. Alberografie nel cuore dell’Emilia Romagna (Mucchi Editore, Modena) di Tiziano Fratus e Lorenzo Olmi: contiene un itinerario speciale dedicato alle sequoie di Emilia Romagna e Toscana.

>>> acquista Questi occhi mettono radice su La Feltrinelli e Ibs.it

Sequoie del Trentino Alto Adige

L’1 ottobre 2012 è stato pubblicato uno speciale dal titolo Sequoie. I giganti del Trentino curato da Tiziano Fratus per il quotidiano trentino «L’Adige», mentre l’itinerario completo è pubblicato nel volume Il sussurro degli alberi. Piccolo miracolario per cercatori di alberi, collana Piccola filosofia di viaggio, Ediciclo (Portogruaro). S’è aggiunto il 25 agosto 2013 un secondo speciale uscito sempre sulle pagine del quotidiano trentino, dedicato alle sequoie della città di Merano e dal titolo Sequoie, sulle tracce dei giganti del bosco.

>>> leggi lo speciale Sequoie. I giganti del Trentino (pdf, 433 kb)
>>> leggi lo speciale Sequoie, sulle tracce dei giganti del bosco (pdf, 233 kb)
>>> acquista Il sussurro degli alberi su La Feltrinelli e Ibs.it

Di questi itinerari e di altre sequoie in giro per l’Italia si tratta nel volume Manuale del perfetto cercatore di alberi pubblicato da Kowalski, gruppo editoriale Feltrinelli e ancor più se ne parlerà nel libro in uscita a inizio giugno 2014: L’Italia è un bosco per Laterza.

>>> acquista il Manuale del perfetto cercatore di alberi su La Feltrinelli e Ibs.it

manualedelperfettocercatoredialberi_def

Un’alberografia completa dedicata alla catalogazione e alla mappatura delle maggiori sequoie d’Italia è appena uscita nel libro L’Italia è un bosco, pubblicato da Laterza, con misurazioni aggiornate.

>>> acquista il L’Italia è un bosco su La Feltrinelli e Ibs.it

litaliaeunbosco_fratus_laterza

.

In California

gionadellesequoie_master_3_proof_reduxNel luglio 2013 Tiziano Fratus è stato inviato speciale del quotidiano «La Stampa» in California. Il Giona delle Sequoie Tour lo ha portato alla scoperta dei maggiori alberi del pianeta, esemplari millenari che svettano nei parchi della Sierra Nevada e lungo la costa che va da Big Sur a Mendocino e Crescenti City, fino al confine con l’Oregon. Un’occasione per scoprire non soltanto questi giganti – le maggiori creature della Terra – ma anche per rinverdire episodi della storia del rapporto fra uomini e natura che così a fondo ha scavato in questo lembo occidentale degli Stati Uniti d’America. Sul quotidiano è stato pubblicato un reportage in otto puntate che ha avuto un ottimo riscontro di pubblico, Fra i giganti del Nordamerica, ora leggibili sul sito del quotidiano torinese. Da questa esperienza è nato un nuovo libro in preparazione per il 2016: titolo Giona delle sequoie.

..

Galleria fotografica

Le sequoie secolari d’Italia

gionadellesequoie_fratus_castellodiaglie_reduxpiemonte_fratus_sequoie1848parcoburcina_reduxgionadellesequoie_fratus_meranoparkhotel_reduxgionadellesequoie_fratus_meranosequoiavillamathilda_reduxgionadellesequoie_fratus_santostefanodaveto_reduxreggello_fratus_sequoiagemella_reduxgionadellesequoie_fratus_santostefanodaveto_2_reduxgionadellesequoie_fratus_fennhalscortaccia_redux gionadellesequoie_fratus_fennhalscortaccia_2_reduxgionadellesequoie_fratus_conosempervirens_reduxsila_fratus_forestadilardoresequoia_redux

… 

Articoli e rubriche dedicate alle sequoie d’Italia

greenews
Viaggi in Italia a caccia di sequoie e altri alberi secolari
Una rubrica per Racconti d’Ambiente – Greenews

“Giona degli Alberi”. Viaggi in Italia alla ricerca dei Monumenti della Natura
>>> In terra di Liguria (Genova e provincia)
Le sequoie del Parco Burcina, piantate nel 1848 per celebrare lo Statuto Albertino
>>> Parco Burcina, Pollone (BI)
Le sequoie di Pavullo nel Frignano, la California dei colli Emiliani
>>> Pavullo nel Frignano (MO)
La sequoia gigante di Reggello, ultima custode di villa Panciatichi, abbandonata al degrado
>>> Reggello (FI)
Giona degli Alberi: la bellezza necessaria del parco di villa Pesenti-Agliardi
>>> Paladina (BG)
Il platano plurisecolare di Luserna, testimone di 470 anni di storia
>>> Luserna San Giovanni (TO)
Il castagno plurisecolare di San Francesco da Paola, ultimo superstite di un bosco scomparso
>>> Celico (CS), Parco Nazionale della Sila
Il Pino Laricio, colonna portante delle cattedrali arboree nella Sila del passato
>>> Spezzano (CS) e altri comuni della Sila
Sulla Sila, alla scoperta delle rare e stupefacenti sequoie del Sud
>>> Aprigliano (CS), Foresta di Lardone, Parco Nazionale della Sila

Note di diario di alcune alberografie, appunti, conversazioni
>> Sequoie del Nord-Ovest (Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria)
>> Chatillon (Valle d’Aosta), Parco Baron Gamba
>> Champdepraz (Valle d’Aosta), Parco di Villa Binel
>> Bee (Piemonte), Giardino di Villa Wuhrer
>> Reggello (Toscana), Parco di Villa Sammezzano
>> La sequoia di Rivoli e nel Torinese (Piemonte)
>> Battaglia Terme (Veneto), Castello del Catajo
>> Santo Stefano d’Aveto (Liguria), Frazione Allegrezze

>> La sequoia monumentale di Vicoforte (Piemonte)
>> La maggiore sequoia del Trentino Alto Adige
>> Le sequoie di Merano (Trentino Alto Adige)
>> Le sequoie dei parchi collinari di Torino (Piemonte)
>> Notazioni dalla visita alle sequoie di Aprigliano (Calabria)
>> The Big Tree of California (1907) di Galen Clark
>> Le sequoie di Kerouac a Big Sur
>> Conversazione con Tim Bekaert, fondatore di Monumental Trees
>> Conversazione con Jeroen Philippona

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...