I libri di Teatro

studiperesseriumaniSTUDI PER ESSERI UMANI
IL TEATRO DI PETER ASMUSSEN
A cura di Tiziano Fratus
Traduzioni di G. Perin, E. T. Crespi e C. Scanavino
Editoria & Spettacolo, Roma (2005)
Pp 264 – ISBN 978-8889036259

Sangue giovane, Isbrandt, Stanza con sole, Crimine: quattro drammaturgie da uno dei più feroci e gelidi autori del Nord Europa. Diventato celebre a livello internazionale in seguito alla co-sceneggiatura firmata per Le onde del destino del connazionale Lars von Trier, Peter Asmussen è un autore di prima grandezza nel panorama continentale al pari di nomi più noti al pubblico ed alla critica italiana quali Michael Frayn, Brian Friel, Valere Novarina, George Tabori, Antonio Tarantino e Jon Fosse.

300_amazon300_ibs

…..

lospazioapertoLO SPAZIO APERTO
IL TEATRO AD USO DELLE GIOVANI GENERAZIONI
Interviste a cura di Tiziano Fratus
Editoria & Spettacolo, Roma (2002)
Pp 264 – ISBN 978-8890056291

Attraverso tredici conversazioni si delineano i margini di un panorama in mutamento, nuove generazioni di artisti che intraprendono percorsi audaci, senza cedere al compromesso. Il teatro esce dalle sale polverose, si riappropria delle strade, invade gli scantinati, le fabbriche dismesse: locali ateatrali che diventano crocevia di nuove alchimie, mescolando tradizione e avanguardia e dando vita a nuove estetiche e nuovi linguaggi. Conversazioni con: Ascanio Celestini, Gloriababbi Teatro, Roberto Latini, Rossotiziano, Blusuolo III, Domenico Castaldo, Leonardo Capuano, Teatro Aperto, Scena Verticale, Motus, Teatro delle Albe, Teatro Valdoca, Antonio Calbi.

300_amazon300_ibs

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...