Un viaggio ed un libro per affrontare il duro inverno

fratus_pietre_redux_slogan

°Il sole che nessuno vede°
Meditare in natura e ricostruire il mondo
di Tiziano Fratus, Ediciclo Editore
€ 15,oo – pp 176, illustrazioni b/n

Un viaggio dentro di voi per affrontare il duro inverno

«Tiziano Fratus, colui che ha coniato il concetto di Homo Radix, ha pubblicato per Ediciclo Il sole che nessuno vede. Meditare in natura e ricostruire il mondo […] Ascoltiamo la lunga storia di Tiziano Fratus, ormai da anni si dedica a reimpostare il rapporto fra esseri umani e alberi […] In questo libro si concentra sulla necessità di meditare in natura e ricostruire il mondo, è una chiave di solitudine, anche, o è una chiave, anche, di riconnessione di un tessuto sociale» Loredana Lipperini – Fahrenheit

«Vorrei congratularmi con Fratus, perché lui scrive delle cose bellissime» Maurizio Maggiani – Fahrenheit

«I suoi libri sono valzer che permettono al cuore di improvvisare passi di danza, abbozzare capriole nell’aria, lanciarsi in funanboliche piroette… perchè ancora prima di parlare di alberi, Fratus sa raccontare l’uomo, il suo incedere fragile, il suo inciampo» Giovanna Canzi – Vivere

«Ogni sua pagina, ogni riga, è stata una boccata di ossigeno […] Un libro in cui l’autore si mette più a nudo che in altri precedenti, per portarci a scoprire come la sua esperienza umana si sia nutrita di un rapporto con la natura che nel tempo si è fatto via via più intimo, tanto da farla diventare “dimora” […] per “vestirsi di foglie” non servono abilità o strumenti particolari, “basta un corpo e socchiudere gli occhi”. Magari sotto un albero pluricentenario, che Fratus ci sa indicare dove trovare, anche in questo piccolo grande libro» Camilla Endrici – Il Dolomiti

«Ultimo di un ricco catalogo di pubblicazioni dedicate al rapporto con gli alberi e con la natura, secondo un taglio innovativo nel quale si intrecciano passione, ricerca, poesia e spiritualità, “Il sole che nessuno vede” (Ediciclo Editore) è un eserciziario spirituale per sentirsi in sintonia con la natura» Programma di Bookcity Milano

«Perché “se dentro di noi esiste un Sole che nessuno vede” la scrittura può essere una delle scintille per accenderlo, e magari rendere visibile un altro universo, sconosciuto ai più» Letter@21 – Polo Universitario del Carcere di Torino

Annunci

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...