°Il sole che nessuno vede° in carcere

rivista_lettera21-1

INCONTRO AL POLO UNIVERSITARIO DEL CARCERE DI TORINO

In effetti avevo timore. Di arrivare in un luogo nel quale fossi completamente estraneo, anche con le parole di cui sono artefice. Il carcere. Ospita anime che sono state considerate non degne di convivere con coloro che costituiscono, adeguatamente e molto più spesso non adeguatamente, la società degli uomini. Perchè uno scrittore, un poeta, un ammaestratore di significati, dovrebbe andare lì dentro? A far che cosa? A esibire? A imporre? A tentare di seminare soluzioni a problemi che difficilmente conosce nella loro complessità? Ad intrattenere? A scavare sì, ma che cosa, e per arrivare dove? Queste e altre mille domande mi intimorivano e rimpicciolivano. Quasi a diventare un’ombra che scompare alla base dei muri. Ho incontrato 14 detenuti. Non è un numero alto, qui fuori anzi è un numero molto piccolo, eppure guardare negli occhi ciascuno di loro, tentare di parlare di meditazione, di sole che nessuno vede, di natura e di identità, di alberi, di cammino, di boschi, di aiuto che tutte queste dimensioni possono fornire a coloro che sono lì dentro, rinchiusi, obliterati, ma anche a noi che siamo qui fuori che talora non siamo meno soli, meno abbandonati… meno colpevoli. Stringere la mano a ciascuno. 14 non può essere mai un plurale, in carcere, come in un ospedale. Questo curioso ritorno di edifici grandi, ampi, letti e porte, di persone che sono lì non per scelta, per altro. Un altro mondo. Ciascun detenuto è uno, e basta. Ed io sono grato a ciascuno di loro.

>>> http://www.lettera21.org/sala-stampa/la-redazione-si-amplia.html

Annunci

One Reply to “°Il sole che nessuno vede° in carcere”

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...