I giardini sono costruiti da bambini

fratus_litaliaeungiardino_uscita_redux

Tutti i giardini sono costruiti da bambini. Sfortunatamente, i bambini crescono e si fanno adulti. Apprendono che tutto quel che pensavano fosse unico è nei fatti banale, e che tutto quel che reputavano eterno è transitorio. Scoprono che tutto quel che amano è fragile e mortale. Successivamente, e piacevolmente, faranno una nuova scoperta: sebbene la vita sia destinata a concludersi continuamente si rigenererà. Più del giardino sono importanti i suoi ricordi – i rimpianti, i sogni, e i fantasmi dei giardini che abbiamo visualizzato nell’occhio della mente mentre odoravamo un mazzo di fiori, o chiudevamo gli occhi pensando ai giardini visti in passato.
[François Crouzet, introduzione a °From Folly to Follies. Discovering the World of Gardens°, 1997]

°L’Italia è un giardino° è un libro pensato per i bambini che abitano e resistono dentro di noi.

>>> http://www.laterza.it/index.php?option=com_laterza&Itemid=97&task=schedalibro&isbn=9788858124857

Annunci

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: