°C’è una strada nel bosco° – Recital e concerto sabato 9 luglio

fratus_palanfre_2016

Sabato 9 luglio, ore 21 – Concerto e recital “C’è una strada nel bosco”
Festival Una valle fantastica, Parco del Gran Paradiso, Valle Soana, Ronco Canavese, Fraz. Convento
 
Duo Alterno & Tiziano Fratus
Riccardo Piacentini pianoforte e foto-suoni
Tiziana Scandaletti soprano
Tiziano Fratus homo radix narrante

1886-duo-alterno
C’è una strada nel bosco che parte dal cuore di ogni singolo uomo e arriva al cuore del mondo. Incamminandosi lungo questo sentiero si attraversa un libro di segreti, i segreti del bosco, ma anche un libro dei segreti che ogni uomo e ogni donna si portano appresso, un diario intimo del bosco e della vita che lo abita. Abbandonando le case per puntare al magistero del disordine che rappresenta tutte le forme di esistenze presenti in una foresta, in un bosco, in una riserva, l’uomo di oggi, l’abitante informatico di un’età del silicio, l’Homo Sapiens Sapiens Contabilis, ritorna all’antica condizione elementare del Neolitico: si contano le distanze coi passi, la fatica con l’intensità del respiro, si riconoscono gli alberi dalle geometrie delle foglie e dalla rugosità delle cortecce. Si torna a essere discepoli di Madre Natura. Si ammirano le cime delle foreste. Si ascoltano i suoni che abitano questi mondi in disparte. Si affondano le mani nelle acque che sgorgano da rocce spaccate. Si incrociano le fugaci presenze dei selvatici, che ci spiano coi loro sensi accesi, pronti a fuggire, a riparare, a mettersi in salvo dalle nostre arroganze. Noi ringrazieremo per il dono di queste epifanie. Nei passi che dipingiamo sono impresse le parole del poeta cinese Li Zhi: «Cogliere ciò che è grande nel piccolo e ciò che è piccolo nel grande». E prima di fare ritorno alle comodità e alle nostre vite complesse troveremo il tempo per nascondere qualche ghianda in tasca: il seme è Dio che non sa restare immobile.
 
Letture dalle opere di Tiziano Fratus “Ogni albero è un poeta” (Mondadori), “Un quaderno di radici” (Feltrinelli), “Musica per le foreste” (Mondadori), inediti
 
Esecuzione di musiche di Wolfgang Amadeus Mozart, Robert Schumann, Francesco Paolo Tosti, Leone Sinigaglia, Benjamin Britten, Carlos Guastavino, Manuel De Falla, Giorgio Federico, C. A. Bixio – E. Emenegildo – N. Salerno
 
>>> http://www.rivegaucheconcerti.org/it/news/169-ce-una-strada-nel-bosco

fratus_balech_2016_redux

Advertisements

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: