Due giorni di poesia, alberi e natura al Parco Naturale delle Alpi Marittime

fratus_balech_2016_redux
Sabato 2 e domenica 3 luglio doppio incontro con Tiziano Fratus
 
Sabato 2 luglio, alle ore 21, dal palco di piazza dell’Ala (in caso di brutto tempo Teatro comunale), con parole e immagini accompagnerà a scoprire i grandi alberi di mezzo mondo e a entrare nel bosco che “È un fiume ma non procede lungo una direzione lineare, piuttosto fermenta, rigoglisce, dimezza la propria massa in autunno per compensarla in primavera”.
 
Domenica mattina ci sarà un Happening per apprendisti dendrosofi. Zaino in spalla, scarponi ai piedi, l’appuntamento con Fratus, è alle 9.30 a Palanfrè. Sarà una manifestazione artistica intrisa di spiritualità, dove la poesia recitata e letta si disperde nel bosco. Occasioni per meditare e ampliare la conoscenza di matrice botanica e forestale. Oggetti concreti dell’happening per apprendisti dendrosofi sono le Scatole del bosco, oggetti sistemati in diversi punti contenenti semi e parole, foglie e pensieri, aforismi e altre addomesticazioni verbali dall’opera di Fratus. Alcune scatole saranno poi rintracciate dai partecipanti, altre rimarranno in attesa di essere scoperte, raccolte e magari condivise.
 
Advertisements

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: