Confucio è una quercia che cammina

fratus_avigliana_2016_redux

UN NUOVO TITOLO

Alcuni titoli ti raggiungono nel silenzio. Se lì, sospeso fra le acque e il suono che producono, nel mezzo. Non osservi un dettaglio ma sei nel moto più vasto. Le parole si compongono. Si ordinano. Alcuni titoli nascono così. Il prossimo poema o romanzo in versi cambia volto. Fino a stamattina si sarebbe intitolato I sandali di Confucio, d’ora in avanti, a meno di ulteriori rinascite, Confucio è una quercia che cammina. Poema antico

Advertisements

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: