Vecchie parole dimenticate – Arboribonzo

arboribonzo_singapore_fratus_reduxRITROVATA IN UN DIZIONARIO DEL 1840

Arboribonzo – Nomi di certi sacerdoti indiani, i quali sempre erranti, e vagabondi campano di limosine.

E’ la definizione che trovo nel Dizionario universale della lingua italiana, Tomo 1, pubblicato nel 1840 dalla Tipografia Demetrio Barcellona in Palermo.

Su altri dizionari leggo di sacerdoti erranti giapponesi, lo scovo in dizionari in lingua francese e tedesca. E’ un tema da approfondire. Ricordo una foto che scattai a Singapore: finalmente ha trovato il giusto titolo.

Annunci

One Reply to “Vecchie parole dimenticate – Arboribonzo”

  1. Questa foto è davvero bella. L’uomo passa l’albero resta. Che poi questa parola “innestata” latino-giapponese mi ha fatto pensare …Mi chiedevo il perché di arbor, in che modo l’albero c’entra col bonzo? E ho scoperto che questo strano sacerdote indossava un cappuccio a punta ornato di corteccia e che nella mano portava un bastone di un albero il cui frutto era simile alle nespole… Mi si è aperto un mondo di curiosità 🙂 Ciao Tiziano

    Mi piace

Lascia un commento e avrai una foglia in regalo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...